Tende da sole sul terrazzo: non serve il permesso di costruire

Per installare tende da sole sul terrazzo del proprio immobile, non serve il permesso di costruire se la struttura non comporta alcuna variazione volumetrica

L’installazione di tende da sole sul terrazzo del proprio immobile è spesso argomento di forti discussioni in un condominio; la domanda più frequente è se sia necessario o meno richiedere il permesso di costruire.

Qualche tempo fa il Tar Molise si era occupato di questo problema ed aveva stabilito che, avendo le tende da sole una funzione accessoria e pertinenziale e non modificando in modo permanente la planimetria e il volume dell’immobile, non era necessario richiedere alcun permesso di costruire.

Per la precisione, esistono due diversi orientamenti diametralmente opposti: qualcuno ritiene che l’istallazione di una tenda da sole non costituisca un intervento di edilizia vera e propria ma si tratta semplicemente di un intervento di manutenzione straordinaria, dunque, non necessita di autorizzazione amministrativa; diametralmente opposto il parere di altri che consideratno l’installazione come modifica permanente dell’immobile.

Molto recentemente, il TAR Campania, con sentenza n. 1170 del 12 luglio 2017, ha accolto il ricorso di un privato che aveva ricevuto intimazione di rimozione delle tende da sole installate sul terrazzo pertinenziale del suo immobile. Stando all’ordinanza, mancava la conformità alla delibera condominiale presentata per il rilascio del permesso di costruire per l’installazione di tende aggettanti sulla facciata del fabbricato.

Il TAR Campania ha ribadito che: “Sono soggetti al rilascio del permesso di costruire gli interventi di nuova costruzione, categoria nella quale rientrano quelli che realizzano una trasformazione edilizia e urbanistica del territorio. Una struttura in alluminio anodizzato destinata ad ospitare tende retrattili in materiale plastico non integra tali caratteristiche. In particolare, in tali casi l’opera principale non è la struttura in sé, ma la tenda, quale elemento di protezione dal sole e dagli agenti atmosferici, finalizzata ad una migliore fruizione dello spazio esterno dell’unità abitativa. E considerata in tale contesto, la struttura in alluminio anodizzato si qualifica in termini di mero elemento accessorio, necessario al sostegno e all’estensione della tenda”.

 

Fonte: homerating.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...